• Questo sito utilizza cookies di profilazione (forniti da terze parti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente durante la navigazione in Rete. Scorrendo questa pagina o cliccando un qualsiasi link, acconsenti all’uso dei cookie.
This site uses profiling cookies (provided third parties) in order to send advertising messages consistent with the preferences expressed by the user while browsing the Internet. By scrolling this page or clicking any link, you consent to the use of cookies.
INFO Ok
 
Giro della Scozia in moto
 
punti di interesse:    link ad altre mappe:    info:   

DIARIO COLLETTIVO DI VIAGGIO
(composto con gli sms inviati dai partecipanti al sito durante il viaggio)

01/08/2011 00:11 - Ciao a tutti, finalmente si parte, sembra solo ieri che nel viaggio in Turchia si iniziava a parlare di Scozia e invece siamo gia' qua in sella ai ns GSoni .. Quest'anno si va a nord con un sacco di curiosità. Dario & Co. hanno fatto un lavorone coi fiocchi: un tour preparato nei minimi dettagli, veramente complimenti ragazzi! Prima tappa verso Strasburgo che vola via veloce, un po' di brio da parte di Danilo che in coda al confine ha toccato un SUV ma roba da niente e via che si riparte .. Attraversiamo la Suisse linda e antipatica più di sempre e eccoci nella capitale d'Europa .. Si esce in centro per cena, lo spettacolo notturno con giochi di luce sulla cattedrale valeva da solo questi primi 650 km .. Siamo un poco stanchi e via a nanna .. notte!
Guido

02/08/2011 07:31 - Grazie innanzitutto a Lucio per averci permesso di essere su questo sito che ci seguirà nel nostro percorso verso il nord della Gran Bretagna, luoghi che non ho mai avuto l'opportunità di visitare e che, per sentito dire, sono incantevoli, speriamo avere l'opportunità di poterli vedere con il sole, il che non guasterebbe. Preso il testimone (il GPS ricetrasmittente - ndr) dagli amici Irlandesi siamo partiti verso nord. La prima tappa verso Strasburgo è andata benissimo cosi come la seconda di ieri, la temperatura era ottima, la circolazione moderata, le nostre GS sempre impeccabili: "pronti via", siamo giunti nel pomeriggio nella "Venezia del Nord" la bellissima Amsterdam e dopo la sistemazione in hotel siamo partiti alla volta del centro città, una cena nella Damrak seguita da una passeggiata esplorativo/digestiva e poi a nanna ed ora pronti per una visita diurna al centro in attesa dell'imbarco per "LA SCOZIA ed allora si che comincerà veramente l'avventura. Ciao a tutti,
Albano

02/08/2011 08:10 - E via anche alla seconda tappa di avvicinamento alla Scozia .. Attraversiamo tutta la Germania di buona lena, tempo molto clemente anzi addirittura troppo caldo, alla faccia delle previsioni .. Eccellente il gruppo, cena memorabile in un locale di Strasburgo. Mi facevano male le tempie dalle risate, esilarante il Trombetta con il suo milanesissimo "hei ciccio" all'ignaro cameriere francese, da morire! .. ottimo avvio quindi .. Oggi il Merlini ha già licenziato 10 persone ma domani ne assume 9, dice che l'importante è muovere le acque .. Domani ultima mezza giornata di visita ad Amsterdam e poi imbarco per Newcastle .. la meta è sempre più vicina .. notte!
Guido

02/08/2011 12:48 Stiamo per partire all'imbarco domani : Scozia, le previsioni del tempo non sono molto rassicuranti, sia come sia "Scozia aspettaci che arriviamo" A domani, ciao a tutti.
Albano

02/08/2011 23:31 - Ultime ore dedicate ad Amsterdam fra lazzi, mazzi e falli (per fortuna non in area di rigore) e poi via per l'imbarco .. e qui ti arriva la sassata: ai controlli il povero Giorgio non riesce a convincere con la sua carta d'identità di Montecarlo perchè l'Inghilterra è fuori Shengen e quindi per lui ci vuole il passaporto che è rimasto a casa .. dramma totale! Telefonate frenetiche al consolato, nessuno che risponde, una vergogna .. a questo punto lampadina accesa: telefonata alla Paola che rimedia un DHL per domani e fine delle trasmissioni .. Il buon Merlini perderà solo un giorno, poco male per come si era messa .. stasera mancava un po' della sua verve .. dai che dopodomani rientra in gruppo, e vai che ci aspettano un sacco di belle cose .. Un encomio al sempre presente Marco che ovviamente non lascia un amico da solo e si ferma con lui ad Amsterdam. E' qui che si vedono le personcine a modo, grazie marco, vi aspettiamo a Edimburgo. E vai! sono ormai in cuccetta per l'attraversata, domani si arriva a Newcastle. Notte!
Guido

03/08/2011 18:17 - Ed eccoci ad Edimburgo. Non ci crederete ma fino ad ora abbiamo incontrato il sole e niente pioggia....incredibile!!! Questa sera passeggiatina in città tanto per prendere confidenza con questi scozzesi...e poi a cena in qualche bel posticino...sempre che trombetta e massimo non mangino tutto prima degli altri. Siamo sempre più felici che George e Marco da domani siano ancora dei nostri e così potremo proseguire ancora più contenti....La guida a destra è proprio una bella fatica...soprattutto presso le rotonde. A presto e grazie a tutti coloro che ci seguono in questo meraviglioso viaggio. Grazie però a Dario, Elisa, Danilo e Maurizio per l'impeccabile organizzazione (per ora!!!!!)
Alessandro

03/08/2011 18:57 - Traversata tranquillissima, mare come una tavola, dopo lo sbarco direzione: Edimburgo. Il contatto con la guida a sinistra è stato meno traumatico di ciò che pensavo, con l'inglese pure, viaggiando sulla strada costiera abbiamo attraversato luoghi meravigliosi, la città di Edimburgo al primo incontro mi ha trasmesso una sensazione di austerità, vi sosteremo un giorno completo, avrò cosi modo di farmi meglio un'idea. Stasera passeggiata serale nel centro città, vedremo sul momento che fare. Domani escursione a Stirling a vedere il monumento a Sir William Wallace (Brave Heart) e relativo museo, grande eroe nazionale scozzese, e pomeriggio visita di Edimburgo. Dovendo comprimere decideremo sul momento le priorità, vi racconterò. Ciao a tutti,
Albano

04/08/2011 00:39 - E finalmente eccoci qua nella sospirata Inghilterra, pronti via per Edimburgo .. con non pochi problemi con la guida a sinistra, imbocchiamo la Coast Route che costeggia il mare per tutto il tragitto con viste spettacolari e villaggi da attraversare incantevoli .. Si respira un'aria diversa, il capitano (Albano) li ha definiti posti che trasmettono serenità e lo condivido in pieno .. nel frattempo ottime notizie dai due desaparecidos rimasti ad Amsterdam: il passaporto del sciur Merlini è stato recapitato in perfetto orario e quindi si son potuti finalmente imbarcare e domani saranno di nuovo dei nostri .. e meno male perché senza di loro non è la stessa cosa .. Serata a passeggio con cena sulla Royal Mile sempre molto molto fascinosa .. notte!
Guido

05/08/2011 01:57 - Stamattina si entra nella storia con puntata a Stirling e visita al sontuoso monumento a William Wallace, peccato per la pioggia insistente che non ci ha mollato un attimo, pazienza .. Nel frattempo i due profughi Giorgio e Marco sono rientrati in gruppo dopo le vicissitudini doganali .. Che bello riaverli con noi, l'atmosfera si è immediatamente ravvivata .. Pomeriggio ultima parte turistica dedicata a Edimburgo che si conferma una bellissima città, la raccomando vivamente a chiunque .. Domani si inizia a salire verso nord, in compenso il meteo dovrebbe essere un po' più clemente, speruma! notte,
Guido

05/08/2011 07:11 - Oggi abbiamo preso tanta acqua, ma abbiamo anche visto il monumento a Wallace. Nonostante siano passati circa 700 anni ha parecchio fascino. Nel pomeriggio abbiamo visitato il castello di Edimburgo e ci abbiamo speso il tempo necessario, notevole, tanta storia, da vedere. Ora siamo in un locale in una strada laterale al Royal Miles, il corso che porta al castello. Cena carne e birra scozzese, mooolto buona che da' allegria, bella compagnia........a domani
Albano

06/08/2011 01:25 - Lasciamo Edimburgo con un po' di nostalgia, direzione Aberdeen .. tempo perfetto, e via che si entra in pieno clima scottish .. Percorriamo la via costiera ed è un tripudio di paesaggi spettacolari, la campagna è curatissima e ovunque ti giri c'è questo tappeto verde di erba che sembra velluto .. I paesi che attraversiamo sono uno più bello dell'altro, veramente dei gioielli, curatissimi anche nella loro semplicità .. E poi le chicche di Saint Andrew e i castelli .. l'ultimo a Stonehaven è veramente una meraviglia a picco sul mare .. Arriviamo un po' tardi e di Aberdeen purtroppo non vedremo più di tanto: i però di una giornata stupenda, questa è la Scozia che sognavo .. e domani andiamo a trovare il serpentun di Lochness, spettacolo assicurato .. notte!
Guido

06/08/2011 08:12 - Ieri giornata piena, il tempo ci ha accompagnati, non abbiamo avuto pioggia, clima fresco e ventilato. Prima tappa a Saint Andrew, visitata Cattedrale (le rovine) e relativo cimitero, dopodiché siamo andati a Glamis a visitare il castello degli Strathmore, famiglia della regina madre Margareth, nonna del principe Carlo. Molto interessante e notevole il parco, incredibile per dimensioni e bellezza. Abbiamo poi proseguito visitando velocemente la cittadina di Kirriemuir, la città natale di Peter Pan e terminiamo la giornata vedendo a Stonehaven le vaste rovine del Dunnottar Castle che si trova in una posizione spettacolare su un verdissimo promontorio laddove Zefirelli girò alcune parti dell'Amleto con Mel Gibson. Poi stanchi ed affamati siamo giunti ad Aberdeen a prendere le nostre camere per un meritato riposo. Oggi andiamo tra le altre cose a trovare Nessie nel suo bel lago Lochness , dove risiede da sempre. Alla prossima puntata.
Albano

06/08/2011 22:43 - siamo a Inverness. La Scozia si sta rivelando un paese favoloso e lo consiglio a tutti per la bellezza del paesaggio ma soprattutto per la gente che la abita. Non potrò mai dimenticare il paesino di Parren, luogo incantevole di contemplazione di fronte al mare. Lo consiglio a tutti e forse dopo qualche giorno trascorso in una delle piccole casette che si affacciano sul piccolo porto turistico ognuno di noi troverebbe ancora la gioia di vivere e saprebbe apprezzare ancora le piccole cose della vita che ormai stiamo piano piano dimenticando. Stiamo attraversando proprio un gran paese sotto ogni punto di vista che fino ad oggi ci ha anche risparmiato molte "bagnate". Domani si parte per il nord e dalle previsioni andremo incontro alla pioggia ma sappiamo che la Scozia è bella anche per la sua meteorologia "crazy". A presto
Alessandro

07/08/2011 00:13 - Tutto procede bene e stiamo attraversando luoghi incantevoli, la Scozia è veramente bella, abbiamo visitato, percorrendo meravigliose stradine sulle lande che bordeggiano il mare, il bellissimo villaggio di Pennan, scenario del film del 1983 Local Hero, seguito dalla visita alla distilleria della Glen Grant con un piccolo assaggio dell'eccellente whisky e successiva puntata al lago di Lochness, ma di Nessie nessuna traccia, siamo quindi venuti all'hotel a prendere il necessario riposo del guerriero.
Albano

07/08/2011 00:52 - Pronti via .. si esce dall'hotel e prontamente imbocchiamo la via contromano, per un attimo è il panico, nel frattempo un paio di fuck da un finestrino ma alla fine ne veniamo fuori .. Si riprende la nostra bella North Coastal Trail che è una strada straordinariamente bella, costeggia tutte le Highlands passando per tutti i paesi della costa .. Dario oggi si è inventato un paio di uscite (ottima idea) dalla route passando in stradine dell'interno in mezzo a pascoli e stalle dove abbiamo toccato con mano la Scozia vera .. Si passa da un faro bellissimo e poi da Pennent, antico borgo di pescatori in una baia fantastica .. Proseguiamo quindi dalla regione patria del whisky visitando la distilleria Glen Grant (Massimo è ancora sbronzo), dopodiché non si poteva non chiudere con Lochness. Arriviamo un po' tardi e con tempo brutto però del serpentun nessuna .. Pazienza, sarà per la prossima .. si rientra in serata a Inverness. Un po' stanchi ma quante emozioni, la Scozia è davvero un grande paese .. notte!
Guido

07/08/2011 20:09 - Ieri ci siamo persi il giro completo del lago di Lochness che capitan Albano ha paragonato alla Gardesana .. ma si può? Fede, la Betta e Trombetta (nessuna allusione vi prego!) lo hanno fatto e sono rimasti entusiasti, oltre che bagnati fradici, hanno visto anche un branco di cervi .. dimenticavo anche che ieri ci siamo imbattuti in una colonia di foche che oziavano amabilmente sulla riva del mare .. fermi tutti! Scatti di foto a ripetizione e loro lì in vetrina almeno sino a quando il Trombetta e Mauri avvicinandosi, forse pensando di chiedere un autografo, le hanno fatte sgommare .. Piero Angela li avrebbe arrestati! Oggi siamo partiti per le Highlands sotto un diluvio che ci ha accompagnati sino al pomeriggio, visita al castello di Drummrunie dove la parte più apprezzata è stata il camino acceso! Arrivo a John O' Groats, cont ..

07/08/2011 21:08 - continua..- arrivati a John O' Groats, che sarebbe il punto più a nord dell'Inghilterra, di fronte le Orcadi .. paesaggio stupendo nonostante nuvole e un freddo becco, da qui si parte per escursioni per avvistamento di balene e delfini che ovviamente non ci siamo potuti permettere, peccato .. Si riparte dopo una soup bollente e tanto ristoratrice e su una strada meravigliosa arriviamo a Tongue dove ci attende un delizioso albergo tipico (per oggi niente Holiday Inn) con i proprietari cordialissimi ad accoglierci .. Ciao,
Guido

10/08/2011 01:04 - Si parte da Tongue sotto un diluvio universale, mai vista tanta acqua in vita mia. Dopo 50mt primo colpo di scena: la GS del Matteini emana un rantolo e si blocca .. è la più anziana delle moto e non ha retto tutta l'acqua della notte .. e qui si fa spessa .. Botta di culo e troviamo l'unica officina della regione, una catapecchia di legno che sembra la bottega di Archimede .. il sciur McCullock con flemma tipica estrae un phon per asciugare i cavi che sembrava quello della Barbie, tuca de chi e tuca de là e alla fine è ripartita .. Via finalmente su una strada meravigliosa che ad ogni dosso riservata un paesaggio mozzafiato mentre il tempo non ci ha mai concesso tregua, pazzesco come la gente di qui riesca a sopportare queste condizioni .. Forse oggi è stata la tappa più impegnativa del tour e all'arrivo stasera sull'isola di Skye il nostro resort ci sembra un miraggio .. però abbiam visto cose incredibili .. Finita la cena con un simpatico leprotto che li in giardino bruca tranquillamente, finalmente un po' di riposo .. Notte!
Guido

10/08/2011 01:39 - Ohhhh finalmente un risveglio senz'acqua .. sembra di rivivere ..Salutiamo il nostro bel cottage sull'sola di Skye, stupendo come località, ma non ce lo ricorderemo di certo per il servizio (pessimo) né tantomeno per i prezzi (il mio risotto con verdure a 30 euro nemmeno all'Harris bar di Venezia) .. Prima sosta obbligata alla imperdibile distilleria Talisker, che a detta di molti è uno dei migliori whisky .. Purtroppo c'è troppa attesa e non possiamo visitarla, ci accontentiamo di qualche spesuccia e via per il castello di Eilean Donnan che è un po' l'icona di tutte le promo scozzesi, praticamente sul mare e molto suggestivo, forse più in cartolina che non dal vivo .. Via per Glasgow, siamo un po' in ritardo e quindi di buona lena attraversiamo tutta una regione di laghi e foreste (si si anche Sherwood) complice anche la route con curvoni ampi da 5a e 6a che ci prendono un po' la mano .. le donne al seguito rugnano un po' .. Abbiamo lasciato quindi le spettacolari Highlands e la differenza con la parte ovest è abissale .. non c'è più traccia di quei fiordi meravigliosi, alla fine qui sembra quasi di essere in Valle Stura .. Eccoci a Glasgow, ristorantino Italico dove troviamo finalmente un piatto di pasta come si deve .. esilarante il finale con il Trombetta che serissimo risponde alla padrona del locale che chiedeva chi fossimo .. ma guardi lui (Fede) fa l'anestesista, lui (Ale) chirurgo vascolare, lui (io) e un urologo e Albano è il primario .. E questa ci ha creduto! non ti dico quante risate .. anche ora mentre scrivo .. passeggiata finale con non poche apprensioni vista l'ora e soprattutto visto quanto sta succedendo nella civilissima Inghilterra .. Domani si va a Liverpool, speruma bin! Notte,
Guido

11/08/2011 00:14 - Oggi giornata umidissima, abbiamo preso acqua da Glasgow a Liverpool. La giornata è cominciata con i problemi alla moto di Max che ha dovuto abbandonare. In due sono rimasti ad assisterlo e noi ci siamo avventurati a percorrere la tappa prevista, strada bella rovinata dal freddo e dall'acqua. Abbiamo raggiunto il passo Kirkstone, pranzato, si fa per dire, alla famosa locale locanda risalente al XVIII secolo, e quindi ripartiti per Liverpool. Domani prevista ancora pioggia.
Albano

11/08/2011 01:21 - Il sole di ieri pomeriggio era troppo bello per esser vero, si parte tanto per cambiare sotto un diluvio, mentre purtroppo la GSona del Massimo ha esalat (<--perdita pezzetto sms-->) o fermarsi alcuni giorni in attesa di riparazione e ahimè addio tour .. Con un po' di magone si riparte e il diluvio incessante non consente divagazioni turistiche, niente foto oggi perché abbiamo badato a ben altro .. tir che ti sfrecciano a più di 100/h a 1mt di distanza sollevando nubi di acqua, è stato davvero una giornata pesantissima, per più di 400km le condizioni sono state estreme senza nessuna tregua .. mai visto nulla di simile da parte di tutti noi .. Pranziamo in uno stupendo rifugio sul passo (si fa per dire visti i 500mt) Kirchner Stone che sta sopra un lago stupendo che, fatto in una giornata normale, sarebbe stato da favola .. poi via di corsa sognando Liverpool che non arrivava mai .. Complimenti a tutti per avercela fatta senza guai ulteriori, e un grazie alle nostre signore che senza batter ciglio oggi hanno sopportato l'inverosimile .. Alla fine troviamo spazio per chiudere questa avventura con una bella paella al calduccio e quattro balle da raccontarci in compagnia ridendoci sopra .. la moto è anche questo .. notte!
Guido

13/08/2011 00:29 - Eh sì .. oramai il nostro viaggio volge al termine, domani saremo in terra francese per l'ultimo giorno di rientro .. Abbiamo attraversato il Galles, non male la parte interna e adesso l'Inghilterra, però la Scozia è tutta un'altra cosa, sia per la gente che per i paesaggi da spettacolo che ci ha offerto. . non ce li dimenticheremo di certo per un bel po' .. Notizie buone su Massimo e Angela, la GSona è stata rimessa in sesto dai meccanici BMW di Glasgow e dopo una tirata pazzesca stasera sono di nuovo dei nostri .. Un grazie se lo meritano davvero con tutte le vicissitudini che hanno patito .. Ah dimenticavo: in uscita da Liverpool mi affianca una unità mobile della polizia con 30 antenne e vetri scuri, già pensavo al peggio visto i non pochi casini che hanno in questi giorni di disordini, ebbene questo tira giù il finestrino e quando mi aspetto il peggio questo mi augura buon viaggio e mi saluta con un W la Ferrari ! Fiuuu .. potenza della moto .. Notte!
Guido

14/08/2011 - Ed eccoci qua con i saluti visto che il nostro tour volge al termine. Siamo arrivati a Calais e domani il gruppo si scioglie e ognuno prenderà la sua strada del ritorno .. Oggi ultima tappa da Bristol a Dover passando per Stonehenge che ha mantenuto le sue promesse di mistero, nonostante l'enorme affluenza di pubblico. Quando ti trovi davanti questa meraviglia riesci comunque a chiuderti in meditazione perché è veramente coinvolgente .. da non perdere! Dunque un abbraccio agli amici di Brescia e Vicenza che si sono fatti un mazzo enorme per organizzare il tutto che ha funzionato egregiamente, grazie di cuore ragazzi .. un altro ringraziamento agli altri compagni di strada del nostro club, in testa il capitano Albano e via tutti gli altri (per la cronaca Matteini dopo tutti i casini di questi giorni, per chiudere ha centrato al volo col casco una paperella, ma si potrà?) con i quali consumiamo tantissimi km durante l'anno e al Trombetta che si è aggregato di recente .. Un grazie particolare inoltre a tutte le signore che nonostante le avversità non hanno mai questionato su nulla .. Troppo brave! E stato veramente bello ragazzi, alla prossima .. grazie a tutti ..
Guido


Sempre in moto:
Buenos Aires - Passo de Jama Sud America Passo de Jama - Buenos Aires Marocco Marocco Bis, in moto Marocco in moto Marocco Raid Way South to Dakar Black Sea Mar Negro de Motocicleta 1 Mar Negro de Motocicleta 2 Mediterraneo Da Mondovì a Praga Danubio: dalla Foresta Nera al Mar Nero Romania Giro della Scozia in moto Giro d'Irlanda in moto Long Way East Senegal, i Dogon nel Mali e Burkina Faso Astrakhan (Russia) Turchia Sempre in Moto tour overview
Tutte le nostre mappe:
InOgniDove, viaggi in città e luoghi del mondo
SempreInMoto, tour e imprese in motocicletta
SempreInBici, in bicicletta fuori porta (Lombardia)


Newcastle upon Tyne: cattedrale
Upon Tyne perchè la città si trova sulla sponda settentrionale del fiume Tyne. Qui vicino, a Wallsend, è nato Sting, che non è solo un famoso cantautore e bassista ma anche attivista, attore e filantropo. A Newcastle è cresciuto David Knopfler, uno dei fondatori, insieme al fratello Mark, dei Dire [...]  [photo: Wikipedia - Soloist]

Edimburgo
Dal 1437 è capitale della Scozia. Ad agosto ospita l'Edimburgh Military Tattoo, fantasmagorica parata militare che si tiene sulla grande spianata del castello. In contemporanea si tiene anche il Festival di Edimburgo, la più grande manifestazione teatrale del mondo, e nello stesso periodo si tengono anche altri festival e manifestazioni importanti, dal jazz al cinema, TV, libri, bande militari e altro.  [photo: Wikipedia - Fingalo]

Edimburgo: Royal Mile
Royal Mile perchè è lunga un miglio scozzese (pari a 1,12 miglia attuali, circa 1.700 metri), divide in due parti la vecchia città e collega i due più importanti monumenti di Edimburgo. Lungo il suo corso cambia denominazione, da Castle Esplanade, la grande piazza davanti al castello dove si tiene [...]  [photo: Wikipedia - Fingalo]

Stirling: il castello
Antica capitale del Regno di Scozia e residenza degli Stuart. Ha un bel centro storico intorno al grande castello medievale che si trova in cima ad una collina. Nel passato è stata strategicamente importante come la 'Porta delle Highlands' grazie alla sua posizione in prossimità del confine tra le Lowlands e le Highlands scozzesi, è stata anche descritta come la spilla che tiene insime le Highlands e le Lowlands.  [photo: Wikipedia - Finlay McWalter]

St. Andrews
Ospita la più grande cattedrale di Scozia risalente al VIII secolo e oggi in rovina. E' stata la capitale ecclesiastica della Scozia. Oggi è conosciuta come la 'casa del golf' perchè qui ha sede il Royal and Ancient Golf Club, fondato nel 1754, l'autorità legislativa del gioco del golf in tutto il mondo ad eccezzione di USA e Messico. Qui si gioca il più antico torneo di golf, l'Open Championship.  [photo: Wikipedia - Peter Gordon]

Glamis: il castello
Imponente castello frai più rappresentativi del castelli scozzesi. William Shakespeare l'ha reso famoso con il Macbeth, dove il protagonista dell'opera è il barone di Glamis e Cawdor. Il castello è stato anche luogo d'infanzia della Regina Elisabetta, la Regina Madre.  [photo: Google Street View]

Kirriemuir: Peter Pan
A Kirriemuir è nato l'autore di Peter Pan, personaggio al quale la città ha dedicato un monumento. [...]  [photo: Wikipedia - Richard Slessor]

Dunnottar Castle
Si trova su una stradina secondaria a 2 km da Stonehaven su una piccola penisola a picco sul Mare del Nord. E' un castello ormai in rovina, dalle origini sconosciute, si trova su una posizione inattaccabile, a picco sul mare e accessibile solo da uno stretto sentiero.  [photo: Wikipedia - Macieklew]

Stonehaven: Cala na Creige
Stonehaven si trova vicino a una baia molto frastagliata circondata su tre lati da un terreno rialzato. La città è cresciuta rapidamente dopo il boom del petrolio ad Aberdeen.  [photo: Wikipedia - Onderwijsgek]

Aberdeen
Conosciuta anche come La Città di Granito o La Città d'Argento perchè dalla metà del XVIII secolo alla metà del XX gli edifici della città sono stati costruiti usando il granito grigio, proveniente da cave locali, che con la mica che contiene scintilla al sole. Aberdeen si trova in riva al mare per un lungo tratto di coste sabbiose. Negli anni '70, dopo la scoperta del petrolio del Mare del Nord, è stata soprannominata Capitale europea del petrolio e Capitale europea [...]  [photo: Wikipedia - Richard Slessor]

Pennan
Villaggio di pescatori fin da XVIII secolo, diventata poi un posto di vacanza. Pennan è diventata famosa come villaggio immaginario di Ferness nel film Local Hero girato nel 1980. Fanatici di cinema sono venti a Pennan per fare una telefonata dalla cabina telefonica rossa visibile nella foto, cabina che era un oggetto di scena per il film poi smontata, ma poi una vera cabina è stata installata nel luogo per soddisfare i turisti.  [photo: Wikipedia - Tom Jervis]

Inverness
Inverness significa 'bocca del fiume Ness' ed è considerata la capitale delle Highlands. Riferimento per gli appassionati e i suonatori di cornamusa con la sua famosissima competizione, il Northern Meeting, che si tiene ogni settembre dove partecipano i più importanti suonatori di cornamusa al mondo.  [photo: Wikipedia - sunny_ravin]

Loch Ness: lago
Il lago (loch) Ness si trova nelle Highlands scozzesi, diventato più famoso per gli avvistamenti di 'Nessie', il mitico 'mostro di Loch Ness' che per la bellezza del paesaggio.  [photo: Wikipedia - Asbestos]

John o' Groats
Meta turistica perchè considerato il punto più a nord della Gran Bretagna, anche se in realtà il vero punto più a nord è la vicina Dunnet Head.  [photo: Wikipedia - Asterion]

Tongue
Nel passato è stato attraversato da gaelici, pitti e vichinghi. Oggi nel villaggio c'è un ostello della gioventù, un negozio di alimentari, un garage, una banca, un ufficio postale e due hotel e la Tongue House sede storica del Clan Mackay.  [photo: Wikipedia - Paul Hermans]

Skye: isola
L'isola di Skye è la più grande nell'arcipelago delle Ebridi interne. Territorio caratterizzato da una natura selvaggia con vette alte che scendono a formare baie e vallate rigogliose e verdi. Grazie all'influenza dell'Oceano Atlantico e la Corrente del Golfo gode di un clima mite oceanico.  [photo: Wikipedia - Klaus with K]

Talisker
Per gli amanti del whisky, a pochi chilometri da Talisker, precisamente a Carbost, Loch Harport, c'è un'importante distilleria che dal 1830 produce il famoso Talisker, premiato nel 2007 come 'Best Single Malt In The World'.  [photo: Wikipedia - Klaus-Martin Hansche]

Eilean Donnan
L'isola di Eilean Donan si trova in un punto dove si incontrano tre laghi marini che vanno a formare il Loch Duich, ed è circondata dalla catena montuosa Cullin. Nell'isola c'è il famoso castello di Eilean Donan risalente al 1220, uno dei posti più fotografati di tutta la Scozia e set di molti film famosi. Nonostante tutto questo nel 2001 l'isola aveva un solo abitante.  [photo: Wikipedia - Stefan Krause]

Glasgow: Squinty Bridge
Capitale economica della Scozia. Clima tipicamente scozzese: piove sempre e fa sempre freddo. Offre però molte cose da vedere e da comperare, palazzi, gallerie, musei, teatri, bar, ristoranti, mercati, parchi, architettura antica e moderna.  [photo: Wikipedia - Jonathan]

Kirkstone Pass
Passo di montagna a 454 metri.  [photo: Wikipedia - Pontificalibus]

Liverpool
Liverpool è nota per il suo ricco patrimonio architettonico ed è sede di numerosi edifici considerati tra i più grandi esempi dei loro rispettivi stili in tutto il mondo. Diverse zone del centro della città sono stati catalogate come Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 2004.  [photo: Wikipedia - Living OS]

Bristol
Bristol è uno dei principali centri della produzione del cartone, carta e cartoncini di alta qualità, da questa città prende nome il famoso 'cartoncino Bristol' usato per découpage, lavori artigianali e bigliettini da visita. Ospita edifici di una gran varietà di stili architettonici, è il più grande centro di cultura, lavoro e istruzione nella regione.  [photo: Wikipedia - Klafubra]

Stonehenge
Stonehenge, ovvero pietra (stone) sospesa (henge), gli architravi. Sito che risale al neolitico. Forse un antico osservatorio estronomico dato che l'asse di Stonehenge è orientato verso l'alba nei solstizi estivi ma non invernali.  [photo: Wikipedia - garethwiscombe]

Dover
Città che si trova nell'omonimo stretto e vicino alle famose Bianche Scogliere.  [photo: Wikipedia - Fanny]

Viaggio motociclistico in Irlanda
Clicca la mappa per vedere un viaggio motociclistico in Irlnda [...]
© 2007-2016 - Concept & Design by Animated Web - Cookie and Privacy Policy
Tutte le immagini sono di Animated Web salvo dove altrimenti specificato (Google Street View, Wikipedia - Asbestos, Wikipedia - Asterion, Wikipedia - Fanny, Wikipedia - Fingalo, Wikipedia - Finlay McWalter, Wikipedia - garethwiscombe, Wikipedia - Jonathan, Wikipedia - Klafubra, Wikipedia - Klaus with K, Wikipedia - Klaus-Martin Hansche, Wikipedia - Living OS, Wikipedia - Macieklew, Wikipedia - Onderwijsgek, Wikipedia - Paul Hermans, Wikipedia - Peter Gordon, Wikipedia - Pontificalibus, Wikipedia - Richard Slessor, Wikipedia - Soloist, Wikipedia - Stefan Krause, Wikipedia - sunny_ravin, Wikipedia - Tom Jervis)