• Questo sito utilizza cookies di profilazione (forniti da terze parti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente durante la navigazione in Rete. Scorrendo questa pagina o cliccando un qualsiasi link, acconsenti all’uso dei cookie.
This site uses profiling cookies (provided third parties) in order to send advertising messages consistent with the preferences expressed by the user while browsing the Internet. By scrolling this page or clicking any link, you consent to the use of cookies.
INFO Ok
 
Danubio: dalla Foresta Nera al Mar Nero
 
punti di interesse:    info:   

Il viaggio e le tappe
Cari amici, abbiamo completato il nostro Danubio 2010 e siamo ritornati con un sacco di nuove esperienze nella guida su svariati km di buche, a volte voragini con attorno segni di asfalto, buche incontrate attraversando dei guadi sulle strade principali, e una valanga di fotografie, alcune delle quali sono su questo sito per portarvi in un viaggio virtuale con noi.

Questa nuova esperienza di viaggio dalla Foresta Nera alla Romania attraversando Germania, Austria, Ungheria, Slovacchia, Serbia, Bulgaria e Romania, seguendo il lungo viaggio del Danubio ci ha portato a conoscere le varie usanze e ritmi di vita delle persone che vivono a fianco del Grande Blu.

Come si fa a dimenticare la curiosa sorgente del Danubio, il Duomo di Ulm, l' organo della Cattedrale di Passau che conta piu di 17.000 canne, Bucarest con l'immenso Palazzo del Parlamento di 330.000 metri quadri e l'immenso lampadario dal peso di 1.5 tonnellate, e l'interno della meravigliosa chiesa di Santa Maria della Vittoria a Ingolstadt, con le sue pitture tridimensionali e l'arciere sul soffitto che da ogni parte che lo guardavi ti puntava con la freccia del suo arco.

Ogni giorno che incontravamo i piccoli colleghi delle due ruote, i cicloturisti, che con le loro bike motorizzate a polpacci e cariche a più non posso, affrontavano svariati chilometri, a volte con 'onesti' dislivelli lungo il Danubio e che la loro 'corsa' verso la foce era ancora lontana, ma l'importante era arrivarci e dire 'ci siamo arrivati'.

Come al solito quando si ritorna a casa il viaggio non finisce, c'è da ordinare le foto e restituire le 'diavolerie elettroniche' (leggi GPS ricetrasmittenti) a Lucio per completare il sito del viaggio, e ... pensare all'avventura nuova, perché se ti fermi sei perduto. E allora via con nuove idee.

Ciauuu .... e sempre in contatto con SempreInMoto.it
Mago e Giuly

6/5 - Piemonte
Ciao a tutti, ebbene sì, siamo nuovamente in moto. Dopo la passata avventura con il Mediterraneo questa volta restiamo in Europa con questo 'Dalla sorgente alla foce del Danubio' .

Volevamo completare 'Il Mediterraneo' ma non è stato possibile per problemi diplomatici tra l'Algeria e il Marocco , così abbiamo optato per il 'Danubio', seguendo il suo corso verso il Mar Nero per circa 3000 km attraversando : Germania, Austria, Ungheria, Slovacchia, Serbia, Bulgaria e Romania. Per fortuna non ci sono problemi organizzativi con visti , carnet de passages , traduzione passaporti ecc. . . e il gioco rimane più facile.

Come al solito 'Il Grande Occhio' Lucio è stato allarmato , si è messo a nostra disposizione inviandoci le sue 'diavolerie da 007' grazie alle quali potrete seguirci giornalmente su questo sito.

Partiremo l'8 maggio e rientreremo il 23 maggio dopo aver percorso circa 6000 km di intense emozioni , di esperienze e conoscenza di nuove usanze .

Ora ci tocca aspettare il fatidico giorno di partenza caricando del minimo indispensabile le borse dei nostri boxer e senza dimenticarci 'Le Segretarie' e . . . VIAAAAAA, il portone del garage si chiude alle nostre spalle e siamo nuovamente in viaggio.
Ciauuuuuuuuu Giuly e Mago

7/5 - Cuneo
Il ( gruppo ) è composto da:
- Giuly e Mago su BMW GS 1200
- Lella e Pippo su BMW GS 1200 ADV
Le moto sono pronte in garage, i bagagli anche, lo spirito è quello giusto, la compagnia è la migliore e quindi anche se il meteo non è eccezzionale... pronti-via non ci fermerà di sicuro un po' d'acqua.
Pippo

8/5 - Ulm
Primo giorno di trasferimento fortunatamente asciutto. Abbiamo visto la vasca da cui si dice nasca il Danubio. Ulm è stata una piacevole sorpresa con il suo centro antico pedonale.
Pippo

9/5 - Passau
Ciauuuu a tutti anche oggi rispettato la tabella di marcia, Hulm - Passau, km 352. Non una goccia di H2O. Già più volte siamo entrati in Germania ma ogni volta nuove meraviglie ci accolgono. Maestosa la cattedrale di Hulm e i paesi rurali attraversati. Ora basta, vi aspettiamo domani.
Ciauuuuu Mago e Giuly

10/5 - Vienna
Ciao oggi tocca a me fare il resoconto della giornata. Passau - Vienna, km 287. Visita a Passau, visita a Mathausen, abbazia di Melk, ingresso a Vienna purtroppo con un po di acqua, ma non importa siamo nella romantica Vienna.
Ciao a tutti Giuly

11/5 - Vienna
Ciauuuu, oggi visita in Vienna. Sveglia ore 07.00, ore 08.00 colazionati e in 'gamba' alla scoperta della città. Con oggi è la quarta giornata della mia 'dieta a zona' a base di: gulasch, stinco, affettati misti, krafen, strudel ed infine birra.
Ciauuuu Mago

12/5 - Budapest
Oggi abbiamo seguito il Danubio da Vienna a Budapest. Abbiamo percorso 304 km in tutta calma visitando le citta' che attraversavamo. Alla nostra sinistra il Danubio immenso sembra non avere alcuna fretta di raggiungere il Mar Nero. Il cielo nuvoloso pareva seguirci ed a tratti alcune gocce di pioggia ci hanno rinfrescato. Mano a mano che scendiamo verso sud la temperatura aumenta e la guida e' più' gradevole.
Pippo

13/5 - Novi Sad
Hei, oggi 3 nazioni per 371 km (Ungheria, Croazia ed infine Serbia). Abbiamo seguito la Ruta Donau per gli Amici Bikers, che fortuna avere i nostri boxer per gli ultimi km di sali e scendi. Accompagnati dall'Amico Danubio siamo giunti a Novi Sad, trovato il giaciglio per la sera e la piola per la cena. Come sempre il nostro fiuto non ci tradisce, tutto ok. Vi aspettiamo domani.
Ciauuuu, il Team Danubio

14/5 - Vidin
Oggi appena partiti da Novi Sad abbiamo girovagato per il parco di Fruska Gora dove parecchi monasteri meritano di essere visti. Dopo Beograd il Danubio fa un'ansa formando il parco del Djerdap, gole altissime chiuse da rocce calcaree. Dopo un'ora passata in dogana siamo arrivati a buio a Vidin che vedremo domani.
Pippo.

15/5 - Vidin
Ciauuuuuu a tutti, qui tutto OK. Oggi tappa impegnativa: Vidin - Ruse, questo tratto di strada si é presentato con voragini con dell'asfalto intorno, ma non é in problema per Noi. Purtroppo ci siamo dovuti fermare prima per il traffico locale. Domani saremo al giro di boa. Ora basta, questa é un'altra storia.
Ciauuuuu, Mago

16/5 - Tulcea
Eccoci a Tulcea, foce del Danubio e giro di boa del nostro viaggio. Domani visita del delta e giornata di riposo per i nostri glutei. Siamo come dei moderni Don Chisciotte che cavalcano cavalli di acciaio (anche un po' di plastica) e combattiamo contro i nostri mulini a vento. Ieri abbiamo percorso centinaia di km di strada sconnessa con buche enormi e oggi un forte vento di nord-ovest ci ha costretti a ore di piega anche in rettilineo. Domani speriamo di vedere molte specie di volatili a di poterle fotografare.
Ciao, Pippo

17/5 - Tulcea
Ciauuuu a tutti, come state? Qui tutto ok 'stiamo lavorando per Voi', oggi gita con battello sul Delta del Danubio: fantastico, per la prima volta abbiamo visto i pellicani. Purtroppo siamo al giro di boa ma non importa, abbiamo ancora una settimana di 'duro lavoro'. Domani Tulcea, - Costanza - Bucarest costeggiando il Mar Nero. Ciauuuu, Vi aspettiamo domani per le news.
Mago e Giuly

18/5 - Bucarest
Oggi Tulcea-Bucarest passando per Constanta. Primo giorno di ritorno. Domani giro per Bucarest e partenza verso Craiova.
Pippo

19/5 - Vidin
Ciauuuuu qui tutto OK , oggi siamo partiti da Bucarest per ritornare a Vidin in Bulgaria passando a Craiova per visitare il monastero di Bucovat, nella sua semplicita é stata una visita azeccata. Oggi attraversato nuovamente il ... Danubio con il traghetto. Domani ci aspetta Vidin-Belgrado con visita.
Ciauuu Giuly

20/5 - Padova
Ciauuuuu a tutti, oggi Belgrado - Padova km 788 non stop, solo benzina per i nostri boxer. Traffico scorrevole, poco nuvoloso, visibilità buona, temperatura onesta. L'unica pecca ...... La nostra dieta a zona é finita. Domani Padova - Cuneo.
Ciauuuuuu, il Team Danubio


Sempre in moto:
Buenos Aires - Passo de Jama Sud America Passo de Jama - Buenos Aires Marocco Marocco Bis, in moto Marocco in moto Marocco Raid Way South to Dakar Black Sea Mar Negro de Motocicleta 1 Mar Negro de Motocicleta 2 Mediterraneo Da Mondovì a Praga Danubio: dalla Foresta Nera al Mar Nero Romania Giro della Scozia in moto Giro d'Irlanda in moto Long Way East Senegal, i Dogon nel Mali e Burkina Faso Astrakhan (Russia) Turchia Sempre in Moto tour overview
Tutte le nostre mappe:
InOgniDove, viaggi in città e luoghi del mondo
SempreInMoto, tour e imprese in motocicletta
SempreInBici, in bicicletta fuori porta (Lombardia)


Donaueschingen: San Giovanni
Lella e Giuly davanti alla chiesa di San Giovanni, edificio barocco risalente alla prima metà del XVIII secolo.  [photo: Pippo Mettone]

Donaueschingen: San Giovanni
La Stadtkirche St. Johann in Donaueschingen che si specchia sulla fonte del Danubio.  [photo: Mariella Orso]

Donaueschingen: fonte del Danubio
La sorgente ufficiale del Danubio nel giardino del Palazzo dei principi von Fürstenberg. Di fatto è la sorgente del fiume Brigach, che poi confluisce nel Breg a dar vita al Danubio che dopo più di 3.000 km sfocierà nel Mar Nero.  [photo: Mariella Orso]

Donaueschingen: fonte del Danubio  [photo: Mariella Orso]

Ulm: municipio
La facciata riccamente affrescata del municipio (Rathaus) di Ulm.  [photo: Mariella Orso]

Ulm: municipio
Particolare della facciata affrescata del municipio di Ulm. [...]  [photo: Mago]

Ulm: municipio
L'orologio astronomico del municipio di Ulm.  [photo: Pippo Mettone]

Ulma
Ulma (Ulm) si sviluppa principalmente sulla riva sinistra del Danubio che nelle vicinanze delimita un tratto del confine fra la Baviera e il Baden-Württemberg. Ad Ulma è nato nel 1879 Albert Einstein.  [photo: Wikipedia]

Ulm: il duomo
Dopo la Mole Antonelliana di Torino, il duomo gotico di Ulm (il Münster) ha la più alta torre del mondo con la guglia che è alta quasi 162 metri. [...]  [photo: Mariella Orso]

Ulm: il duomo  [photo: Giuly]

Ingolstadt: cattedrale
La chiesa di Nostra Signora. Ingolstadt è la città natale di Frankenstein (dal romanzo di Shelley), ma citata anche da Carlomagno nel 806 come 'il luogo di Ingold'. [...]  [photo: Mariella Orso]

Ingolstadt
Palazzi per le vie centrali della città.  [photo: Mariella Orso]

Ingolstadt  [photo: Pippo Mettone]

Ingolstadt  [photo: Pippo Mettone]

Ingolstadt: Asamkirche
L'esterno barocco della chiesa di Santa Maria della Vittoria. [...]  [photo: Mariella Orso]

Ingolstadt: Asamkirche
L'interno rococò della Chiesa di Santa Maria della Vittoria  [photo: Giuly]

Ingolstadt: Asamkirche  [photo: Pippo Mettone]

Eining: traghetto
Traghetto di attraversamento del Danubio.  [photo: Mariella Orso]

Eining: traghetto
Il traghetto usa un sistema di propulsione come quello che si vede nel traghetto sull'Adda ideato da Leonardo.  [photo: Mariella Orso]

Weltenburg: abazia
Il convento benedettino di Weltenburg è uno dei più importanti esempi di barocco bavarese. É collocato in una particolare posizione, in riva al Danubio, circondato da prati, boschi e strettoie rocciose, le 'gole del Danubio'. [...]  [photo: Mariella Orso]

Ratisbona: cattedale
Regensburg, ovvero borgo sul fiume Regen. La cattedrale di San Pietro è in stile gotico tedesco. Completata nel 1674, mentre le torri sono state completate nel 1869. In questa città il cardinale Ratzinger, poi papa Benedetto XVI, insegnò teologia. [...]  [photo: Pippo Mettone]

Ratisbona: passeggio
Passeggiata domenicale con i costumi locali.  [photo: Giuly]

Ratisbona: passeggio  [photo: Giuly]

Ratisbona: ponte
Vista dal ponte sul Danubio.  [photo: Mariella Orso]

Passau: Danubio  [photo: Pippo Mettone]

Passau: cattedrale
La cattedrale barocca di Santo Stefano risale al 1688 ed è stata costruita sulle ceneri di quella precedente andata a fuoco nel 1662.  [photo: Mariella Orso]

Passau: cattedrale  [photo: Pippo Mettone]

Passau: cattedrale
L'organo per cattedrale più grande del mondo, con 17.774 canne, 233 registri e 5 tastiere. [...]  [photo: Giuly]

Passau: municipio  [photo: Pippo Mettone]

Passau: municipio  [photo: Pippo Mettone]

Passau: municipio  [photo: Pippo Mettone]

Vienna: serra delle farfalle
Si trova all'interno del Burggarten ed è considerata una delle più belle serre liberty del mondo. Dal 1998 ospita centinaia di farfalle esotiche in libertà in un ambiente che riproduce le condizioni tropicali a 26 gradi e un'umidità dell'80 percento.  [photo: Mariella Orso]

Vienna: serra delle farfalle  [photo: Pippo Mettone]

Vienna: serra delle farfalle  [photo: Giuly]

Passau: Veste Oberhaus
Fortezza fondata nel 1219, roccaforte del vescovo di Passau. Si trova sul crinale di un monte tra il Danubio e l'Ilz e domina la città di Passau che si trova sull'altra riva del Danubio. La fortezza oggi ospita un museo, un ostello della gioventù e un ristorante.  [photo: Pippo Mettone]

Linz: cattedrale
Il Nuovo Duomo di Linz, la Cattedrale dell'Immacolata Concezione inaugurata nel 1855. [...]  [photo: Pippo Mettone]

Linz: cattedrale
Molto interessanti sono le vetrate colorate. [...]  [photo: Giuly]

Mauthausen: campi di concentramento  [photo: Mariella Orso]

Mauthausen
In ricordo degli italiani caduti a Mauthausen.  [photo: Mariella Orso]

Mauthausen  [photo: Pippo Mettone]

Melk
Il cortile dell'abbazia di Melk  [photo: Giuly]

Vienna: cattedrale
Chiesa di Santo Stefano (Stephansdom) simbolo della città. [...]  [photo: Pippo Mettone]

Vienna: cattedrale
La torre cuspidata, detta Steffl, è alta 137 metri ed è visibile da tutta la città. [...]  [photo: Mago e Fata]

Vienna: cattedrale
La navata centrale dello Stephansdom.  [photo: Mago e Fata]

Vienna: Hofburg
L'edificio dell'Hofburg è stato per più di sei secoli il centro del potere austriaco.  [photo: Mariella Orso]

Vienna: museo di Storia dell'Arte
Il Kunsthistorisches Museum è uno dei più ricchi e antichi del mondo, aperto nel 1891. Ha una cupola ottagonale alta 60 metri.  [photo: Mariella Orso]

Vienna: museo di Storia dell'Arte  [photo: Giuly]

Vienna: Burggarten
La statua di Mozart davanti ad un prato con una chiave di violino. [...]  [photo: Pippo Mettone]

Bratislava: porta San Michele
L'unica rimasta delle quattro porte medievali. Costruita nel 1300 e poi modificata nella attuale forma barocca nel 1758 con l'aggiunta di San Michele e del drago in cima alla torre che sovrasta la porta. L'interno della torre ospita un piccolo museo di armi antiche. [...]  [photo: Mago]

Bratislava: Hlavné námestie
Hlavné námestie significa Piazza Principale, una delle piazze più conosciute di Bratislava. Le cose interessanti sono il vecchio municipio e la fontana Roland.  [photo: Mariella Orso]

Bratislava  [photo: Pippo Mettone]

Bratislava  [photo: Pippo Mettone]

Bratislava: chiesa dei Capuccini  [photo: Mariella Orso]

Esztergom: vista
Vista sul Danubio, il ponte Mária Valéria (arciduchessa d'Austria), e la basilica della Beata Vergine Maria Assunta in Cielo sullo sfondo.  [photo: Mariella Orso]

Esztergom: vista
Vista sul Danubio e a sinistra il Museo Cristiano (al secondo piano del palazzo del primate), la più grande collezione ecclesiastica in Ungheria che conserva opere europee dal XIII al XIX secolo  [photo: Mago]

Esztergom: Basilica
Basilica dedicata a Santa Maria Assunta e a Sant'Adalberto. Il più alto edificio dell'Ungheria e la più grande chiesa del mondo nel XVIII secolo. Costruita da maestri italiani fra il 1506 e il 1507 in marmo rosso di Sutto, i muri adornati da motvi del rinascimento toscano  [photo: Mago]

Esztergom: Basilica
L'organo è ancora in fase di ristrutturazione, ha cinque tastiere e 85 registri dei 146 pianificati e quando sarà completato sarà il terzo più grande organo d'Europa.  [photo: Mariella Orso]

Esztergom: Basilica
La cupola della basilica è una semisfera alta all'interno 71,5 m. con un diametro di 33,5 metri, all'esterno è alta 100 m a partire dalla cripta.  [photo: Mariella Orso]

Budapest
Il Danubio a Budapest  [photo: Wikipedia]

Sátorhely: Battaglia di Mohács
Nel 1526 qui si combattè un'importante battaglia tra l'esercito ungherese e quello ottomano. Ogni esercito perse circa 16.000 uomini e l'impero ottomano prese il controllo dell'Ungheria meridionale.  [photo: Pippo Mettone]

Sátorhely: Battaglia di Mohács  [photo: Mago]

Sátorhely: Battaglia di Mohács  [photo: Mariella Orso]

Batina
Il Danubio a Batina  [photo: Wikipedia]

Novi Sad
Il Danubio a Novi Sad  [photo: Wikipedia]

Novi Sad: panorama  [photo: Mariella Orso]

Prnjavor: monastero  [photo: Pippo Mettone]

Prnjavor: monastero  [photo: Mariella Orso]

Prnjavor: monastero  [photo: Pippo Mettone]

Il Danubio a Belgrado  [photo: Mariella Orso]

Il Danubio a Belgrado  [photo: Pippo Mettone]

Cazane  [photo: Mago]

Djerdap: gole
Le Gole di Djerdap, lunghe 100 km e conosciute anche come 'porte di ferro', sono la più importante attrazione naturale del parco. La gola dalle pareti più alte è quella di Golubac (230 m), seguita da Gospodin Vir (220 m), poi vengono Veliki Kazan stretta solo 150 m, seguono Mali Kazan e Sipska Klisura.  [photo: Giuly]

Djerdap: parco  [photo: Pippo Mettone]

On the Road
Pippo, Mariella e il Mago in sosta nel parco di Djerdap.  [photo: Giuly]

Ruse: monumento della Libertà
(Quello in secondo piano nella foto). Costruito agli inizi del XX secolo dall'italiano Arnaldo Zocchi. Porta in cima una figura femminile con una spada sulla mano sinistra mentre con la destra indica la direzione da dove arrivano i liberatori nazionali. [...]  [photo: Giuly]

Ruse: monumento della Libertà
Alla base del monumento uno dei due leoni di bronzo sta rompendo con la bocca le catene della schiavitù.  [photo: Giuly]

Confine Romania-Bulgaria
Il ponte sul Danubio, a Ruse, che fa da confine fra Romania e Bulgaria.

On the Road
Trasporti in Romania.  [photo: Mariella Orso]

Braila: cattedrale  [photo: Mariella Orso]

Braila: traghetto  [photo: Pippo Mettone]

Braila: traghetto
Pippo e Mago sulle loro BMW  [photo: Mariella Orso]

Cocos: monastero

Cocos: monastero  [photo: Pippo Mettone]

Cocos: monastero  [photo: Mago]

Tulcea
Arrivo a Tulcea. Mariella, Giuly e Mago.  [photo: Pippo Mettone]

Tulcea
L'intero gruppo a Tulcea.  [photo: Pippo Mettone]

Constanta: museo di Storia e Archeologia  [photo: Mariella Orso]

Constanta: Moschea Carol  [photo: Mariella Orso]

Constanta: casinò  [photo: Pippo Mettone]

Bucarest: Palazzo del Parlamento
Il Palazzo del Parlamento di Bucarest si estende su 330.000 mq, con la sua estensione è il secondo edificio più grande del mondo, ed è il terzo per volume. Il suo completamente costerà circa 3,3 milardi di euro. Originariamente si chiamava Casa del Popolo (Casa Poporului), ma con la fine dell'era comunista è chiamato Palazzo del Parlamento.  [photo: Pippo Mettone]

Bucarest: Palazzo del Parlamento  [photo: Mariella Orso]

Bucarest: Palazzo del Parlamento  [photo: Giuly]
© 2007-2016 - Concept & Design by Animated Web - Cookie and Privacy Policy
Tutte le immagini sono di Animated Web salvo dove altrimenti specificato (Giuly, Mago, Mago e Fata, Mariella Orso, Pippo Mettone, Wikipedia)