Astrakhan - Kiev: piazza Indipendenza
Maidan Nezalezhnosti, la più centrale delle piazze di Kiev. Risale al 1830 e conteneva delle fortificazioni in pietra. I primi edifici sono del 1850, poi nel 1876 è stato innalzato il palazzo del parlamento (Duma) e nel 1894 divenne capolinea del primo tram. Gravemente danneggiata durante la Seconda Guerra Mondiale quando l'Armata Rossa in ritirata minò gli edifici per non lasciarli ai tedeschi. Ricostruita nel dopoguerra con edifici di tipica architettura stalinista. Rimodernata nel 1976-1977 con al centro un monumento a ricordo della rivoluzione di ottobre, e dopo l'Indipendenza dell'Ucaina nel 1991 il nome della piazza divenne Indipendenza. Contiene ora un monumento ai tre mitici fondatori della città, uno all'arcangelo Michele protettore di Kiev, e una statua a Berehynia, una divinità slava che personifica la Madre terra. © Pippo Mettone - Vedi la mappa di Astrakhan con tutte le foto.

Trovi che questa immagine sia mal posizionata nella mappa? Ritieni che il titolo o il testo descrittivo siano sbagliati o imprecisi? Vuoi aggiungere qualche tuo commento? Scrivici!


Buenos Aires - Passo de Jama | Sud America | Passo de Jama - Buenos Aires | Marocco | Marocco Bis, in moto | Marocco in moto | Marocco Raid | Way South to Dakar | Black Sea | Mar Negro de Motocicleta 1 | Mar Negro de Motocicleta 2 | Mediterraneo | Da Mondovì a Praga | Danubio: dalla Foresta Nera al Mar Nero | Romania | Giro della Scozia in moto | Giro d'Irlanda in moto | Long Way East | Senegal, i Dogon nel Mali e Burkina Faso | Astrakhan (Russia) | Turchia | Sempre in Moto tour overview